mercoledì 7 dicembre 2011

La quinta costellazione del cuore - L'incipit n. 2

Il secondo incipit è un ritrovamento tra le pagine de "Il Libraio". Si tratta del romanzo di Monika Peetz, "La quinta costellazione del cuore".


IL TITOLO
Non c'è verso: i titoli devono proprio essere modificati. Questo, in tedesco, si chiamerebbe "Le donne del martedì". E avrebbe un senso.


LA TRAMA
Tutto inizia proprio un martedì, in un ristorante, dove il proprietario apparecchia un tavolo per cinque donne. Sono quindici anni che quelle donne, il martedì, cenano lì. Iniziarono dopo un corso di francese, una sera. Non hanno mai smesso, tranne quel martedì da cui prende corpo il romanzo. Il proprietario capisce che deve essere successo qualcosa. E, infatti, è così: il marito di Judith è morto, logorato da un cancro. Ha lasciato dietro di sè un diario che racconta il suo pellegrinaggio verso Lourdes. Quando Judith, insieme alle amiche, decide di ripercorrere lo stesso cammino, si accorgerà che suo marito le ha detto qualche bugia.


L'AUTORE
Su Monika Peetz non ho trovato molte informazioni in Italiano, ce ne sono molte di più in tedesco ma non sono più così brava con questa lingua. Ho solo capito che è nata nel 1963.


VOTO ALL'INCIPIT: 7 1/2. L'incipit che ho letto si interrompe proprio quando Judith capisce che suo marito le ha raccontato una bugia. Dunque, è ben orchestrato. Ma, se penso a un romanzo intero, forse è arrivato tutto troppo presto.

Nessun commento: